-15%

SET Biogen miscela 5 kg

59.46

 

  • ATTIVA LA FERMENTAZIONE DEI RIFIUTI
  • FACILITA IL COMPOSTAGGIO
  • PREVIENE GLI ODORI SGRADEVOLI

Quantità: 3 kg

Categorie: ,
Visualizza carrello

Descrizione

La miscela di fermentazione Biogen da 5kg

La miscela di fermentazione Biogen, grazie alla presenza di microrganismi effettivi, avvia il processo di fermentazione nella compostiera Bokashi Organko ed accelera il compostaggio dei rifiuti in cui gli stessi mantengono le vitamine, i minerali e i nutrienti essenziali.

I rifiuti organici fermentati costituiscono una base per un ottimo compost per il tuo orto e il tuo giardino e le tue piante di casa.


Con l’aggiunta della miscela di fermentazione Biogen nei rifiuti organici si eliminano anche i cattivi odori che possono scaturire dalla fermentazione del compost.

  • Microorganismi – La miscela è arricchita con microrganismi (EM) per avviare il processo di fermentazione e migliorare lo smaltimento dei rifiuti organici.
  • Attivatore del compost – Biogen aiuta a fermentare i rifiuti organici e li trasforma in un fertilizzante naturale e una base di compostaggio di ottima qualità.
  • Basta con i cattivi odori – L’attivatore di compost Bokashi Organko previene la creazione di odori sgradevoli del compost biologico.
  • Multiuso – Può essere utilizzato per i seguenti rifiuti organici: compostaggio, concimazione, miglioramento del terreno o per l’igiene delle fosse depuranti.
  • Il fermentatore Bokashi Biogen è l’acceleratore di compostaggio ideale per le compostiere domestiche Bokashi di Skaza, distribuite in esclusiva italiana da noi di Casa Zelena.
  • Il set comprende una comoda confezione di miscela di fermentazione Biogen da 5kg.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “SET Biogen miscela 5 kg”

Composizione: materiale organico misto, melassa, microrganismi effettivi e minerali.

Non contiene organismi geneticamente modificati.

In base al certificato di conformità, Biogen è adatto per l’utilizzo nella produzione biologica sulla base del Decreto del Consiglio (CE) n. 834/2007, il Decreto della Commissione (CE) n. 889/2008 e il Regolamento relativo al metodo di produzione biologico e alla lavorazione di prodotti agricoli ovvero alimentari (Gazzetta ufficiale RS 8/2014).